Categorie
Temi

Personalizzare il file header.php di un Child Theme

In un articolo precedente ho parlato della creazione di un Tema Figlio.

I Child Theme sono la soluzione che il Team di WordPress ha ideato per permettere ai creatori dei temi ed agli utilizzatori di poter lavorare in parallelo senza interferire tra di loro. Gli utilizzatori potranno personalizzare il Child Theme mentre i creatori potranno produrre gli aggiornamenti tranquillamente, sicuri di non distruggere il lavoro di chi personalizza il loro tema.

Quindi è possibile personalizzare il Tema ma far sì che chi lo produce possa continuare ad aggiornarlo; garantendo così la sicurezza delle installazioni.

Modificare il Tema

Nel mio caso ho proceduto ad aggiungere un Tag nell’head dell’html del tema.

Il Tag in questione è lo script che si occupa di attivare il Google Tag Manager.

Tramite il Google Tag Manager potrete aggiungere, attivare, gestire i vari script come quello di Analytics o il Pixel di Facebook senza intervenire sul codice del sito.

Come si procede per modificare il codice di un Child Theme?

Nel mio caso ho proceduto così:

// ho copiato il file header.php da
/wp-content/themes/twentynineteen/

// alla cartella
/wp-content/themes/twentynineteen-child

Ed ecco come risulta il file header.php dopo la mia aggiunta:

<?php
/**
 * The header for our theme
 *
 * This is the template that displays all of the <head> section and everything up until <div id="content">
 *
 * @link https://developer.wordpress.org/themes/basics/template-files/#template-partials
 *
 * @package WordPress
 * @subpackage Twenty_Nineteen
 * @since 1.0.0
 */
?><!doctype html>
<html <?php language_attributes(); ?>>
	<head>
		<!-- CODICE MANCANTE -->
		<!-- Google Tag Manager -->
		<script>(function(w,d,s,l,i){w[l]=w[l]||[];w[l].push({'gtm.start':
		new Date().getTime(),event:'gtm.js'});var f=d.getElementsByTagName(s)[0],
		j=d.createElement(s),dl=l!='dataLayer'?'&l='+l:'';j.async=true;j.src=
		'https://www.googletagmanager.com/gtm.js?id='+i+dl;f.parentNode.insertBefore(j,f);
		})(window,document,'script','dataLayer','TUO-CODICE');</script>
		<!-- End Google Tag Manager -->
	</head>
	<body <?php body_class(); ?>>
		<!-- Google Tag Manager (noscript) -->
		<noscript><iframe src="https://www.googletagmanager.com/ns.html?id=TUO-CODICE"
		height="0" width="0" style="display:none;visibility:hidden"></iframe></noscript>
		<!-- End Google Tag Manager (noscript) -->
		<?php
		wp_body_open();
		?>
		<!-- CODICE MANCANTE -->

Come vedete fare modifiche a partire da un Parent Theme è semplice e veloce.

Non solo con questo metodo avrete anche maggiore sicurezza per la vostra installazione perché potrete aggiornare il Tema senza perdere il vostro lavoro sul tema figlio.

Una risposta su “Personalizzare il file header.php di un Child Theme”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *